Category Archives: Blog

Gli strumenti tecnici del videomaker

By | Blog, Formazione | No Comments

In questo breve post troverai i link per acquistare tutti gli articoli di cui abbiamo parlato nel Workshop di Video Marketing del 14 ottobre 2017.

Stabilizzatore – Gymbal Zhiyun Smooth-Q 3-Axis

Questo dispositivo ti permette di eseguire delle riprese video estremamente stabili. Fondamentale per shooting in movimento. Dispone anche della funzione di tracking che permette di “inseguire” il volto della persona. Perfetta per video blogging in selfie.

Neewer smartphone video Rig

Facilita la presa dello smartphone durante le riprese e consente di gestire in modo agevole anche un microfono e un faretto. Indispensabile.

 

Manfrotto MLMICROPRO2 Micropro 2 Pannello LED con SMT LEDs, Nero

Faretto piccolo e potente, cambia in modo radicale la qualità delle tue riprese

Rode VideoMicro Microfono Direzionale Compatto per fotocamere DSLR, Videocamere e registratori audio portatili, Nero

Microfono direzionale che permette di riprendere la voce frontale ed isolare (in una certa misura) i rumori provenienti di lato.

Rode SC7 Cavo di Connessione Minijack, Nero

Cavo specifico per poter collegare il microfono Rode allo smartphone.

Manfrotto MTPIXI-B Treppiede da Tavolo per Fotocamere CSC e DSLR ed Impugnatura per Video, Materiale Adapto, Nero

Eccellente treppiedi da tavolo, molto stabile. Si abbina in modo perfetto con il Manfrotto MCLAMP qui sotto.

Manfrotto MCLAMP Attacco per Smartphone, Grigio

Supporto indispensabile per collegare lo smartphone ad un cavalletto

ASUS ZenFone ZE553KL

Smartphone dal costo accessibile che dispone di doppia fotocamera posteriore per fare ripsese sia in grandangolo che in teleobiettivo.

Sandisk iXpand USB 3.0 Unità Flash da 64 GB per iPhone e iPad

“Chiavetta” che permette di scaricare video e immagini da iPhone e liberare spazio di memoria

Riguardo alla parte software abbiamo utilizzato le seguenti App:
FilMic Pro, iMovie, Video LUT, Launchpad Novation, Adobe Clip.

 

5 PREZIOSI CONSIGLI PER REALIZZARE UN VIDEO AZIENDALE DI SUCCESSO IN FIERA

By | Blog, Formazione, Uncategorized, Video strategies | No Comments

I contenuti video si rivelano sempre più centrali nelle strategie di comunicazione e di marketing delle aziende.
Il 2017 sta confermando il trend che si era già manifestato nel 2016.

Realizza ora il tuo video aziendale!
È un momento magico per qualsiasi azienda che voglia dialogare con i propri clienti.
Complice il costante miglioramento delle connessioni internet, chiunque è in grado di creare e condividere dei contenuti video, ma se non si seguono alcune semplici regole si rischia di generare in grosso problema di immagine per l’azienda che voglia seguire questa strada.

In questo articolo voglio condividere con te 5 preziosi consigli che possono aiutarti a comunicare meglio con i tuoi clienti.
Sei pronto? Partiamo!

1 . Non parlarti addosso. Il video aziendale serve al tuo cliente!

video aziendale - customer

Tutti noi siamo orgogliosi delle nostre imprese, della nostra storia e dei nostri successi. Purtroppo ai tuoi clienti tutto ciò non interessa, se decidono di investire il loro prezioso tempo guardando un tuo video si aspettano di trovarci qualcosa di utile per loro. Quindi focalizza il messaggio sui vantaggi per il tuo spettatore. Spiega in che modo il tuo prodotto o servizio lo aiuterà a risolvere il suo problema. Non parlare di “orientamento al cliente”, “qualità”, “servizio”. Sono cose trite e ritrite che ormai diamo tutti per scontate. Così come è meglio evitare di ricordare che si è “leader del settore”, se lo sei veramente non serve ricordarlo.

Il consiglio del nostro regista:
Preparati uno script o una mappa mentale delle cose che vuoi dire prima di iniziare a registrare il video: non devi imparare tutto a memoria, ma avere un filo conduttore che ti permetterà di essere sciolto durante la ripresa. E non ti preoccupare se sbagli, puoi sempre ricominciare o registrare il pezzo che non ti è piaciuto e lavorarlo in post-produzione, unendo pezzi di diversi video in uno unico.

Se vuoi registrare il tuo video con l’aiuto di un regista esperto direttamente in fiera, clicca qui

2 . Focalizza il singolo video su di un unico concetto molto chiaro

video aziendale- Archery-Target-icon
Cerca di essere affilato come un rasoio, spiega in modo chiaro, veloce e dettagliato il principale motivo per cui il tuo cliente dovrebbe scegliere proprio il tuo prodotto o classe di prodotti. Deve essere qualcosa di forte che ti differenzia veramente dalla concorrenza, chi ti guarda deve subito pensare che tu sei la soluzione migliore per il suo problema

Il consiglio del nostro Regista
Ogni azienda ha mille sfaccettature diverse ma al tuo cliente interessano solo alcune di queste: focalizzati sui benefici e spiega come puoi risolvere un loro problema con il tuo prodotto.

Se vuoi essere aiutato da un Regista esperto che ti aiuti a focalizzare il tuo messaggio sulle cose realmente importanti direttamente in fiera MECSPE 2017 clicca qui

3 . Cura l’audio in modo maniacale

video aziendale - microphone-icon
Assicurati di avere sempre una buona qualità audio, se un video si vede in modo imperfetto può essere fastidioso ma tutto sommato lo spettatore potrebbe continuare a guardarlo. L’importante è che il contenuto sia valido. Se invece non si sente, hai perso subito la sfida. Nessuno resta a guardare un filmato che si sente male, dove le parole non sono comprensibili. Soprattutto in un video aziendale dove tu spieghi il tuo prodotto o servizio.
 Se decidi di utilizzare uno smartphone per registrare il tuo video, ti consiglio caldamente di acquistare un microfono lavalier (quelli a spillo che si attaccano la cravatta), se ne trovano di ottimi con cifre attorno ai 50 € e fanno la differenza tra un video di successo e uno da buttare. Io personalmente, che comunque faccio video di professione, porto sempre con me un Rode Smartlav a filo di emergenza. Se vuoi lo trovi qui: https://www.amazon.it/

Il consiglio del nostro fonico
Durante un evento come una fiera, l’acustica non è perfetta: persone che parlano, rumori di fondo, gli speaker che danno informazioni di servizio, un qualcosa che cade, … mille sono gli imprevisti che possono accadere! Non è assolutamente bello e professionale sentire un audio distorto, voci fuori campo che magari ridono. Ricorda che audio e video possono essere registrati in due momenti differenti e puoi nascondere questi piccoli imprevisti in post produzione.

Se vuoi aiuto per realizzare il tuo video con un audio impeccabile ed in modo professionale direttamente al MECSPE 2017 clicca qui

4 . Fai in modo che l’immagine sia stabile

video aziendale
È vero che l’audio è fondamentale, ma se riusciamo ad ottenere un video decente tanto meglio! Per prima cosa assicurati di posizionare la telecamera o lo smartphone su di un supporto stabile, non in mano. Se non intendi investire in un cavalletto corri a comprare un Gorilla Pod, un mini stativo snodato che puoi appoggiare anche alla scrivania o “avvinghiare” attorno ad un palo. Lo puoi trovare qui: https://www.amazon.it/

Ricordati poi di girare il video in formato orizzontale, altrimenti avrai un filmato buono solo per Facebook e non sarai in grado di miscelarlo con altri contenuti.

Il consiglio del nostro VideoMaker
Realizzare video professionali con l’uso di smartphone non è semplice, ma alcuni accorgimenti ti possono aiutare a creare comunque un video che non ti farà vergognare di fronte ai tuoi clienti. Appoggia lo smartphone o videocamera sempre su un piedistallo o comunque un oggetto fermo così da migliorare l’immagine ed evitare l’effetto tremolio. E ricorda che puoi registrare prima l’audio e poi il video così da unirli in post produzione ed ottenere un effetto migliore.

Un VideoMaker esperto può essere a tua disposizione al MECSPE 2017 per aiutarti a creare un video con attrezzatura professionale, se vuoi sapere come clicca qui

5 . Condividi

video aziendale - Share-icon
se fai un contenuto video condividilo al meglio su tutti i tuoi canali social. Per Facebook fai un caricamento diretto, per Youtube assicurati di impostare in modo corretto i parametri di pubblicazione. Ad esempio fai in modo che al termine del video non parta un filmato correlato, magari proprio il video del tuo concorrente! Il video di YouTube lo puoi “embeddare” cioè inserire nel tuo sito aziendale. Se vuoi dare un’immagine più professionale puoi caricare il video anche su un canale Vimeo Pro e personalizzare il player in ogni singolo dettaglio.
Il consiglio del nostro esperto marketing
Un video è in grado di mostrare al tuo cliente il prodotto, la tua professionalità ed esperienza in pochissime immagini: creare un bel video del tuo prodotto per poi non pubblicarlo o promuoverlo è inutile. Sfruttare un evento o una fiera per creare un video che potrai utilizzare per sempre, è una occasione da non farsi scappare

Vuoi realizzare il tuo video aziendale in modo professionale, con l’aiuto di esperti Registi e Video Maker? Clicca qui per scoprire l’offerta limitata riservata agli espositori del MECSPE 2017

Caro espositore di MECSPE 2017, se segui questi consigli ci sono delle buone probabilità che tu riesca ad ottenere un buon riscontro dai tuoi video.

Ti ricordiamo che noi saremo presenti in MECSPE per gestire la Web Tv ufficiale dell’evento per conto di Senaf.
Abbiamo anche sviluppato una proposta ad hoc per gli imprenditori che vogliono comunicare in video ma non si sentono pronti ad affrontare da soli il processo creativo.

Se vuoi maggiori informazioni sulla nostra proposta trovi tutto a questo link.


image

Gennaio / Giugno 2015 – LivingMedia continua a crescere

By | Blog, Case History, Jobs, Uncategorized | No Comments

Il 2015 è giunto al giro di boa e credo sia giunto il momento di fare un primo resoconto della nostra attività.

Continua il trend di crescita del fatturato di LivingMedia con una progressione geometrica di circa il 25% anno su anno. E le aspettative per il 2015 ci proiettano verso risultati ancora più significativi.

Nel periodo compreso tra gennaio e giugno abbiamo lavorato per i seguenti clienti:

  • Il Sole 24 ORE
  • La Repubblica
  • Ospedale Humanitas
  • Unilever
  • Dupont
  • Turner Broadcasting
  • ATM Milano
  • Mondadori
  • Lacote
  • Radio 24
  • Sisal
  • Leo Burnett

Di seguito alcune case history significative:

Sole 24 ORE

Rinnovato l’accordo quadro che fa di LivingMedia il fornitore strategico per la produzione video destinata al sito web del Sole 24 ORE. Nel corso del 2014 la nostra unità tecnico/creativa ha prodotto oltre 6oo filmati. Per il 2015 il trend è in crescita sia sul piano quantitativo che qualitativo con l’introduzione di nuove tecnologie ed una più spiccata ricerca stilistica coerentemente alle linee guida del cliente.

il nostro impegno all’interno del gruppo si è ulteriormente esteso collaborando in modo continuativo con la Business school, con la divisione Eventi e con Radio 24. Si tratta quindi di una attività milto ampia che Implica l’attivazione di competenze molto diversificate sul piano tecnico e creativo

 

ATM Milano

Abbiamo realizzato per ATM Milano il video corporate che ha rappresentato l’azienda all’ultima edizione di UITP la fiera mondiale delle società di trasposto pubblico. Questo importante evento si è tenuto a Milano, ed ATM era l’ente promotore.

Mondadori

Realizzazione di spot Tv e online di molti titoli Mondadori Comics. Il progetto prevede un considerevole lavoro di grafica sviluppato partendo dalle tavole originali del fumetto.

DuPont – Tramite agenzia Sprim

Abbiamo collaborato con l’agenzia Sprim curando la regia video e diretta streaming per un importante convegno scientifico che si è tenuto a Milano: Food and Agriculture: Rural and Urban Innovations DuPont Forum . Nel corso dell’evento abbiamo anche allestito un set video per interviste con doppia telecamera e realizzato le riprese video del backstage dell’evento. La case history è per noi rilevante data la natura dell’evento di caratura mondiale e la necessità di garantire una diretta streaming ad una utenza internazionale molto vasta. Abbiamo predisposto un flusso streamnig primario in HD tramite piattaforma Livestream con segnale embeddato anche entro Facebook. Inoltre per garantire la massima ridondanza del segnale erogavamo un secondo flusso di treaming su nostra piattaforma proprietaria con conessione indipendente e bypassano anche la regia video.

 

 

Abbiamo collaborato con ESMO – European Society for Medical Oncology

By | Blog, Jobs, Prima Pagina | No Comments

Nel mese di Giugno 2014 di ESMO si è tenuto a Barcellona un incontro di ESMO. Nell’ambito dell’evento abbiamo collaborato con l’organizzazione di ESMO realizzando le riprese video di numerose interviste di carattere medico scientifico.

La tecnica di ripresa ha visto l’utilizzo di due telecamere; una Canon C100 e di una EOS 5D MK3. Corpi illuminanti a LED marca Lupoled

Cinque semplici regole per uno streaming video di successo

By | Blog, Prima Pagina, Video strategies | No Comments

 

Ho preparato una semplice presentazione che vi racconta i segreti dello streaming…

 


L’utilizzo dello streaming video sta assumendo un ruolo sempre più importante nel mondo della comunicazione aziendale. Con questo breve articolo voglio condividere con voi alcune semplici ma fondamentali regole del gioco.

1. L’AUDIO


La metto per prima perché dalla nostra esperienza abbiamo capito che è di fondamentale importanza consentire a chi si collega di poter comprendere appieno quello che si dice.
Assicuratevi di poter disporre sempre di un audio di qualità; qualsiasi telecamera o computer dispone di ingressi audio, usateli! Non fidatevi mai dell’audio integrato, a mano che lo speaker non si trovi a pochi centimetri dal microfono la qualità sarà sicuramente pessima. Non c’è nulla di più frustrante di non riuscire a sentire. Si può soprassedere (entro certi limiti) a delle immagini scattose o di bassa qualità, ma dopo pochi secondi di audio mancante il vostro utente è già decollato per altri lidi.  Considerate che l’audio richiede pochissima banda e gli algoritmi delle maggiori piattaforme  di streaming sono impostati per dare la priorità all’audio.
Controllate sempre in cuffia livello e qualità dell’audio facendo delle prove e simulazioni nei giorni precedenti. Se non avete la possibilità di poter organizzare un audio di buona qualità, forse è meglio lasciar perdere…
Attenzione che l’elemento che incide maggiormente sulla qualità è la vicinanza del microfono alla persona che parla, in modo da evitare echi, fruscii e suono piatto. Non è necessario che sia stereo o con bitrate esagerati. Bastano 64Kbit/sec in mono.

Read More

City Tales, il contest promosso da Il Sole 24 ORE e Siemens

By | Blog, Case History, Jobs, Prima Pagina | No Comments
City Tales

City Tales

LivingMedia ha realizzato il videoclip di presentazione di City Tales. Il filmato, pubblicato sul sito del concorso, si compone di una prima parte tutorial nel quale vengono delineati finalità dell’iniziativa e modalità di partecipazione. Nella seconda parte viene presentato un breve video di esempio realizzato secondo la modalità dello narrazione.

Il video, sviluppato sotto la direzione artistica di Placido Losacco, pur nella sua freschezza e semplicità presenta una struttura piuttosto complessa.
Il testo di Simona Capodanno, riesce a coniugare le esigenze di delineare i contenuti e le modalità di partecipazione del concorso  con una suggestione narrativa che sia di ispirazione per il potenziale partecipante. La grafica di Moreno Colombo riprende e valorizza gli stilemi del sito web e la voce narrante di Dario Sansalone rende tutto molto giovane  ed attraente. Le immagini del video propvengono in parte dall’archivio di LivingMedia ed in parte sono state realizzate a Milano facendo uso di una GoPro, grazie anche alla collaborazione di Riccardo Virano.

Read More

Al Politecnico di Milano si formano gli SNÌDER, e LivingMedia è partner del progetto

By | Blog, Case History, Jobs, Prima Pagina, Video strategies | No Comments

Logo Parner SNID

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LivingMedia è stata selezionata quale partner operativo nell’ambito del Master.
In particolare ci occuperemo delle produzioni video e multimediali relative al master, coperture video di eventi, lezioni, ecc.
Questo per noi è un accordo importante che conferma la correttezza delle scelte strategiche fin qui operate, la nostra continua ricerca tecnologica e l’attenzione dedicata alla ricerca di un linguaggio video adatto alla comunicazione online.

PROFESSIONE SNÍDER

Milano, XX Maggio 2012 – Una professione che ancora non esiste ma che l’attuale contesto in cui operiamo suggerisce come necessaria ed essenziale, presa coscienza del ruolo e dell’importanza dei nuovi strumenti di comunicazione social e mobile. Parliamo di SNÍDER, abbreviazione di Social Networks Influence Designer, una figura specializzata nel progettare, coordinare e monitorare la comunicazione negli emergenti e sempre più complessi contesti tecnologici come Social Network e Mobile, nell’interazione tra aziende, istituzioni e relativi pubblici: utenti, clienti, consumatori, cittadini, pazienti, tifosi, abbonati che ora hanno scoperto il modo di farsi sentire.

Read More